Clitumnia

Clitumnia, figlia del re di una piccola pòlis greca, aveva sposato da poco un bel soldato, il quale però si era invaghito di un giovane sottoposto. Nottetempo i due uomini si erano recati in una radura ai piedi di alcuni alberi, con una grande tenda e, mentre il marito di Clitumnia era già nudo, il suo giovane amante, sotto le coperte, con aria un po’ infastidita, gli disse: “Parliamo, prima di passare alla parte anatomica”. Sì disse proprio così! Nel frattempo Clitumnia era scomparsa e gli uomini dell’esercito, convinti che l’avesse rapita il marito, avevano iniziato a cercarla. Da lontano i due amanti videro i soldati a cavallo appressarsi e quasi caricarli. Spaventati si alzarono in tutta fretta, cercando di coprirsi e vestirsi e, facendolo, crearono scompiglio, fecero cadere la tenda e vi si impigliarono. Mentre i soldati li circondavano arrivò anche Clitumnia, furibonda, che ordinò che li arrestassero; li portarono via così, mezzi nudi come si trovavano, nella notte.

Poi mi sono svegliata 😑

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.